5 agosto - ore 21.00

Un salto negli ANNI 60 per lo spettacolo della rassegna “Canal Burlesque anni 20, 40, 60,80″, dedicato al burlesque e alla storia della navigazione bolognese.

Il Battiferro sarà  aperto dalle ore 20.00.

Modalità  di ingresso:

  • € 7,00 a persona
  • Posti disponibili dalle ore 20.00

Dove: via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna
Con ampio parcheggio gratuito
 

Tutte le iniziative e il servizio bar sono realizzate nel rispetto delle norme anti-Covid19

PRENOTA ONLINE 

INFO E PRENOTAZIONI: tel. 329 3659446 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 giovedì 5 agosto - ore 21.00

 Canal Burlesque ANNI 60
spettacolo v.m. 18 anni

burlesque 002

 

Il Battiferro sarà  aperto dalle ore 20.00.

Modalità  di ingresso:

  • € 7,00 a persona
  • Posti disponibili dalle ore 20.00

Dove: via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna
Con ampio parcheggio gratuito
 

Tutte le iniziative e il servizio bar sono realizzate nel rispetto delle norme anti-Covid19

PRENOTA ONLINE 

INFO E PRENOTAZIONI: tel. 329 3659446 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un viaggio indietro nel tempo ai Favolosi anni 60. Ci ritroveremo al Sostegno del Battiferro dell'epoca negli anni del miracolo economico italiano, di Carosello, della 500, dei grandi cambiamenti sociali e culturali. Gli anni del giradischi e del juke box, delle grandi manifestazioni canore e della meravigliosa Canzone Italiana apprezzata ancor più in tutto il mondo... Al Battiferro, il sostegnarolo Brunone ( Gabriele Baldoni) cerca di vivere in tutta tranquillità la sua esistenza, scandita da qualche chiacchiera con avventori e vicini di casa. Però la sua routine è destinata a essere stravolta. Arrivano delle luminosissime stelle del Burlesque (Scuola BB Burlesque Ballet). Pensate come potrà essere messa sottosopra la vita del semplice e pacifico sostegnarolo...

 

burlesque 004 


Questo format è stato realizzato con il contributo dell’enciclopedico Stefano Gardini che ha fornito notizie e racconti relativi alla storia della navigazione bolognese.