16 luglio - ore 21.00

Un salto negli Anni Quaranta, SPECIAL EDITION con assaggio di pastasciutta antifascista,  per lo spettacolo della rassegna “Canal Burlesque anni 20, 40, 60,80″, dedicato al burlesque e alla storia della navigazione bolognese.

 Il Battiferro sarà  aperto dalle ore 20.00.

Modalità  di ingresso:

  • € 7,00 a persona
  • Posti disponibili dalle ore 20.00


Dove: via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna
Con ampio parcheggio gratuito
 

Tutte le iniziative e il servizio bar sono realizzate nel rispetto delle norme anti-Covid19

 

PRENOTA ONLINE 


INFO E PRENOTAZIONI: tel. 329 3659446 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'iniziativa fa parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività  promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città  metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica.

 

giovedì 16 luglio - ore 21.00

 Canal Burlesque ANNI 40
spettacolo v.m. 18 anni

logo burlesque 40

  

Il Battiferro sarà  aperto dalle ore 20.00.

Modalità  di ingresso:

  • € 7,00 a persona
  • posti disponibili dalle ore 20.00


Dove: via della Beverara 123/a - via del Navile 29/5a, Bologna
Con ampio parcheggio gratuito
 

PRENOTA ONLINE 

INFO E PRENOTAZIONI: tel. 329 3659446 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

burlesque 0065 


Ci troviamo negli Anni Quaranta:  sono gli anni in cui al Jazz si affianca lo swing, tutto da ballare e nascono il Boogie Woogie, il Lindy Hop o lo Swing Crash. Frank Sinatra e il giovane Miles Davis sono i rappresentanti di questo fenomeno. Alla fine degli anni ’40 la prima onda del Rock’n’Roll arriva anche in Europa trasformando la cultura giovanile ancora ai nostri giorni. 
Ma al Sostegno del Battiferro il sostegnarolo Brunone (Gabriele Baldoni) passa il tempo in una pacifica routine guardando il canale Navile, con giornate che si susseguono pressochè uguali. Di avventori ne vede il giusto e passa le giornate in tutta tranquillità, non può neanche lontanamente immaginare cosa lo attende di lì a poco. 

Cosa accade? Arrivano delle luminosissime stelle del Burlesque (Scuola BB Burlesque Ballet) al Battiferro e la vita di Brunone viene stravolta. Le ballerine dalle coreografie piene di verve, ci porteranno in un'altra dimensione seguendo la musica degli anni Quaranta... e Brunone e la sua serenità? cosa ne verrà fuori? Venite a scoprirlo al Battiferro!

 

Un'ulteriore chicca? La pastasciutta antifascista di Brunone. Dal 16 luglio 2020 andiamo indietro nel tempo al 16 luglio 1943. 

L'edizione "Anni 40" di Canal Burlesque ci racconta una storia bolognese, certamente, ma volge lo sguardo anche all'Italia dell'epoca. La Storia ci racconta di Anni 40 particolarmente intensi per l'Italia tutta: il 10 luglio 1943 le truppe alleate sbarcano in Sicilia. La guerra, per l'Italia, è persa. Il 16 luglio, il sottosegretario Giuseppe Bastianini andò a Palazzo Venezia, sede del Governo e chiese l'autorizzazione a stabilire contatti con gli Alleati. Mussolini fu d'accordo, a condizione di non essere personalmente coinvolto. La trattativa però non ebbe seguito. Il 25 luglio 1943 Mussolini viene arrestato e in Italia si festeggia la fine della guerra e la caduta del Fascismo. I sette fratelli Cervi offrono a tutti pastasciutta antifascista, lo stesso fa Brunone al Battiferro.
Torniamo idealmente a quegli anni, raccontandoli con nuova consapevolezza, per ricordare, per far in modo che quelle pagine storiche non si ingialliscano nella memoria ma servano ad andare avanti con consapevolezza, comprensione e voglia di essere migliori.
 

brunone canal burlesque2 


Questo format è stato realizzato con il contributo dell’enciclopedico Stefano Gardini che ha fornito notizie e racconti relativi alla storia della navigazione bolognese.

 

loghi1 bolognaestate