• battiferro3.jpg
  • battiferro4.jpg
  • battiferro5.jpg
  • battiferro11.jpg
  • battiferro21.jpg
  • DSC_3298.jpg

mercoledì 31 luglio - doppio appuntamento: ore 20.00 e ore 21.00

Doppio appuntamento, con la visita guidata Lo spuntino elegante. Storia e tradizione della Mortadella a Bologna al Museo del Patrimonio Industriale (ore 20.00) e lo spettacolo lMOLINE: cosa c'è sotto i sotterranei? con il duo comico Davide Dalfiume - Marco Dondarini al Battiferro (ore 21.00). 

Il Battiferro sarà aperto dalle ore 20.00 con possibilità di cenare sul posto (area bar e zona griglie fai-da-te).

Ingresso con consumazione € 7,00 a persona 

l'evento fa parte di Bologna Estate 2019, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna  e dalla Città metropolitana di Bologna - Destinazione Turistica 

 

mercoledì 24 luglio - doppio appuntamento:

ore 20.00
Lo spuntino elegante. Storia e tradizione della Mortadella a Bologna
(visita guidata al Museo del Patrimonio Industriale)

spuntino elegante mortadella 

La visita guidata è gratuita mentre l’ingresso al Museo è a pagamento ( 5 euro biglietto intero - riduzione a 3 euro). 

Per informazioni: telefono 051.6356611
Per la prenotazione (obbligatoria): tel 329.3659446 (Vitruvio)

Sin dal XVI secolo a Bologna si produceva un insaccato di carni suine macinate, cotte lentamente per garantirne un gusto particolare e una prolungata conservazione. Era la mortadella: un prodotto di lusso che nel Seicento costava nove volte più del pane, tre volte e mezzo più del prosciutto, due volte e mezzo più dell'olio.
Nel corso dell'Ottocento le nuove dinamiche industriali impongono anche a questo prodotto la meccanizzazione della sua lavorazione; in particolare l'impacchettamento e la conservazione in scatole di latta permettono la sua esportazione sul mercato internazionale, rendendo la mortadella un prodotto
ampiamente popolare, ancora oggi conosciuto in molte parti del mondo sotto il nome di Bologna.

L'iniziativa termina al Battiferro, dove si potrà proseguire la serata al fresco e in compagnia.

 

 ore 21.00
MOLINE: cosa c'è sotto i sotterranei?
spettacolo con il duo comico Davide Dalfiume - Marco Dondarini

Schermata 2018 07 18 alle 08.39.07

GUARDA IL VIDEO PROMO DELLO SPETTACOLO CON DONDARINI-DALFIUME AL BATTIFERRO

Schermata 2018 07 23 alle 10.39.01

Il duo Marco Dondarini - Davide Dalfiume fa un po' di confusione nel tentativo di ricordare il nome del Canale Navile. 
Siamo certi che per il 31 luglio (ore 21) i due saranno preparatissimi! A loro toccherà il compito di farci stupire con lo spettacolo MOLINE: cosa c'è sotto i sotterranei? Dove racconteranno virtu' e meraviglie di una zona di Bologna speciale... siete pronti a seguire i loro divertenti ragionamenti?

 

Il Battiferro sarà aperto dalle ore 20.00 con possibilità di cenare sul posto (area bar e zona griglie fai-da-te).
ingresso con consumazione € 7,00 a persona

Il canale delle Moline è è il nome che prende il Canale di Reno, dal punto in cui questo, dopo avere sottopassato via Guglielmo Oberdan, si dirige verso settentrione. Il suo corso incontra anche quello del torrente Aposa, che scorre sotto il centro città e entrambi si gettano nel canale Navile nei pressi del sostegno della Bova.

F

Questo canale deve il suo nome al grande numero di ruote idrauliche che azionavano molini presenti fino all'inizio del XX secolo lungo il suo percorso all'interno delle mura della città. Molto nota è la Finestrella di via Piella sul Canale delle Moline, da cui si può ammirare lo scorrere dell'acqua tra le case. Quest'angolo di città è conosciuto come " la piccola Venezia" . Nello spettacolo " Moline: cosa c'è sotto i sotterranei?" seguiremo due guide turistiche abusive, impersonate dal duo comico composto da Marco Dondarini e Davide Dalfiume, che cercheranno in ogni modo di sottrarre l'uno all'altro la gestione di un gruppo di visitatori.

 

C

Il frutto proibito che entrambi offrono per adescare i turisti sono i sotterranei di Bologna. Ovviamente si tratta di un'offerta farlocca e questo ci darà l'occasione per sottolineare una volta di più l'impossibilita di accedere a questi siti ormai chiusi da 8 anni. Ma lo spettacolo è sopratutto un continuo scambio di battute dei due comici che finiranno per adempiere alle loro promesse sotterrandoci di risate.

bologna estate eventi